Tramite il progetto e la rete di strutture che erogano o finanziano servizi di welfare territoriale, i Comuni possono conoscere maggiormente i servizi presenti nel loro territorio, le esigenze dei lavoratori che sono spesso anche cittadini ed allagare i servizi che possono essere offerti nel territorio rivolti alle famiglie, agli anziani, ai portatori di handicap che possono avere sia una valenza sociale, sia una culturale ed educativa, valorizzando l’ambito territoriale in cui si collocano.